14 ottobre 2019
ore 11:06
Home Cronaca Varazze. Il sindaco Bozzano firma ordinanza per stabilire l’orario di attività delle sale giochi

Varazze. Il sindaco Bozzano firma ordinanza per stabilire l’orario di attività delle sale giochi

SHARE
Varazze. Il sindaco Bozzano firma ordinanza per stabilire l’orario di attività delle sale giochi

Il sindaco di Varazze Alessandro Bozzano, ha firmato l’ordinanza che fissa tra le 9-12 e 16-20 gli orari di funzionamento delle sale giochi e di utilizzo degli apparecchi di intrattenimento e svago con vincite di denaro collocati presso attività commerciali al dettaglio, di somministrazione al pubblico di bevande e alimenti e di locali o di punti di offerta del gioco.

Gli apparecchi nelle ore di “non funzionamento” devono essere spenti e dovrà essere presente l’obbligo di esposizione all’esterno e all’interno del locale, ben visibile al pubblico, di un avviso che renda noto la fascia oraria, in cui è consentito l’utilizzo dei dispositivi da gioco d’azzardo leciti.

 

 

Chi violerà l’ordinanza può incorrere in una sanzione che va da 100 euro fino a 500 euro. In caso di recidiva, si applica, per un periodo non superiore di 5 giorni, la sanzione accessoria della sospensione del funzionamento di tutti gli apparecchi di intrattenimento e svago con vincita in denaro collocati nel locale o nel punto di vendita di gioco.

 

Lo scorso anno dopo l’approvazione del nuovo regolamento comunale per contrastare il gioco d’azzardo l’onorevole del Movimento 5 Stelle Battelli aveva criticato aspramente il sindaco Bozzano facendo nascere un botta e risposta che aveva visto il primo cittadino attaccare il deputato varazzino sulle competenze del Testo Unico in materia di prevenzione e trattamento del gioco d’azzardo patologico (GAP), che, secondo Bozzano, non deve essere emanato dal Comune ma dal Parlamento.

 

PressGiochi

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN