20 agosto 2019
ore 16:37
Home Hot2 Valle d’Aosta: ok della IIa Comm. all’esclusione delle lotterie dal distanziometro

Valle d’Aosta: ok della IIa Comm. all’esclusione delle lotterie dal distanziometro

SHARE
Valle d’Aosta: ok della IIa Comm. all’esclusione delle lotterie dal distanziometro

La II Commissione consiliare permanente della Regione Valle d’Aosta, riunitasi in data 24 giugno 2019, presenti il Presidente Marquis, i componenti Barocco, Biamchi, Mossa e il Consigliere Nogara ha preso in esame ed espresso parere favorevole in merito alla proposta di legge n. 30, presentata dai Consiglieri regionali Bianchi, Patrizia Morelli, Sammaritani, Manfrin, Nogara, Peinetti e Maria Luisa Russo n data 20 giugno 2019, concernente:

“Modificazioni alla legge regionale 15 giugno 2015, n. 14 (Disposizioni in materia di prevenzione, contrasto e trattamento della dipendenza dal gioco d’azzardo patologico. Modificazioni alla legge regionale 29 marzo 2010, n. 11 (Politiche e iniziative regionali per la promozione della legalità e della sicurezza)).”

 

La proposta composta da tre articoli introduce modificazioni all’articolo 2 della l.r. 14/2015. In particolare, si prevede, che, nella definizione di gioco d’azzardo che rileva al fine di individuare l’ambito di applicazione del divieto di apertura e di mantenimento dell’apertura, a far data dal 1° gennaio 2019, degli spazi per il gioco non rientrano le lotterie (su piattaforma virtuale e/o con tagliando cartaceo), i giochi numerici a quota fissa e a totalizzatore e i giochi del Totocalcio, del 9 e del Totogol. La modificazione introdotta si applicherà, secondo la proposta, a decorrere dal 1° gennaio 2019.

 

IL PDL:

Art. 1
(Modificazione all’articolo 2 della legge regionale 15 giugno 2015, n. 14)
1.Alla lettera a) del comma 1 dell’articolo 2 della legge regionale 15 giugno 2015, n. 14 (Disposizioni in materia di prevenzione, contrasto e trattamento della dipendenza dal gioco d’azzardo patologico. Modificazioni alla legge regionale 29 marzo 2010, n. 11 (Politiche e iniziative regionali per la promozione della legalità e della sicurezza)), è aggiunto, in fine, il seguente periodo: “Sono in ogni caso esclusi dall’ambito di applicazione della presente legge le lotterie, i giochi numerici a quota fissa e a totalizzatore e i giochi del Totocalcio, del 9 e del Totogol.”.
Art. 2
(Entrata in vigore)
1.Le disposizioni di cui all’articolo 2, comma 1, lettera a), della l.r. 14/2015, come modificate dall’articolo 1, si applicano a decorrere dal 1° gennaio 2019.
Art. 3
(Dichiarazione d’urgenza)
1.La presente legge è dichiarata urgente ai sensi dell’articolo 31, comma terzo, dello Statuto speciale per la Valle d’Aosta ed entra in vigore il giorno successivo a quello della sua pubblicazione nel Bollettino ufficiale della Regione.

 

PressGiochi

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN