28 Settembre 2020 - 10:05

Val Vibrata. Stangata alle scommesse abusive, denunciati dai carabinieri i titolari di 8 sale

I comuni del modenese uniti contro il GAP Da Bruxelles richiesta correttiva da 3,4 miliardi, tra le ipotesi tassare le sale giochi Controlli intensivi alle scommesse in Val Vibrata, nella

13 Febbraio 2017

Print Friendly, PDF & Email

I comuni del modenese uniti contro il GAP

Da Bruxelles richiesta correttiva da 3,4 miliardi, tra le ipotesi tassare le sale giochi

Controlli intensivi alle scommesse in Val Vibrata, nella provincia di Teramo, i titolari di 8 sale scommesse (due ad Alba Adriatica, altrettante a Corropoli, tre a Sant’Egidio alla Vibrata e una a Colonnella) sono stati denunciati dai carabinieri della compagnia di Alba Adriatica, diretti dal maggiore Emanuele Mazzotta. I carabinieri hanno anche avanzato al questore di Teramo la richiesta di chiudere le attività di scommesse, in quanto prive delle licenze e dunque non autorizzate

PressGiochi