28 Settembre 2020 - 08:54

Casinò de la Vallée. Ferrero (M5S) “Frigerio sia più trasparente nella gestione del personale”

Impartire disposizioni di indirizzo volte ad evitare le promozioni o trasferimenti di personale in assenza di selezioni o valutazioni oggettive e circostanziate del personale della Casa da gioco di Saint-Vincent

21 Aprile 2015

Print Friendly, PDF & Email

Impartire disposizioni di indirizzo volte ad evitare le promozioni o trasferimenti di personale in assenza di selezioni o valutazioni oggettive e circostanziate del personale della Casa da gioco di Saint-Vincent con particolare attenzione per il trimestre antecedente la scadenza dell’incarico degli organi amministrativi dell’ente.

Lo chiede il consigliere Stefano Ferrero del Movimento 5 Stelle presentando in consiglio regionale della Valle d’Aosta un’interpellanza per conoscere i criteri per la riorganizzazione del personale del casinò di Saint-Vincent.

Da parte dell’amministratore unico della Casa da gioco di Saint-Vincent, – ha dichiarato Ferrero – peraltro prossimo alla scadenza dell’incarico, è in atto una riorganizzazione che coinvolge parte del personale i cui obiettivi non sono ben delineati. In relazione al rispetto dei criteri di trasparenza è necessario comprendere quali sono i criteri alla base della progressione di carriera del personale della Casinò de la Vallée s.p.a. società partecipata pubblica al 100%”.

PressGiochi