30 Ottobre 2020 - 13:59

Usa. L’NBA verso la legalizzazione della scommesse sportive, ma le condizioni potrebbero favorire i siti illegali

La National Basketball Association (NBA) sta spingendo per la legislazione sulle scommesse sportive con la condizione di ricevere l’1% dei profitti delle operazioni legali.  La sentenza della Corte Suprema degli

06 Marzo 2018

Print Friendly, PDF & Email

La National Basketball Association (NBA) sta spingendo per la legislazione sulle scommesse sportive con la condizione di ricevere l’1% dei profitti delle operazioni legali.  La sentenza della Corte Suprema degli Stati Uniti dovrebbe arrivare a favore del settore dei giochi, tuttavia gli esperti ritengono che questo potrebbe solo avvantaggiare i bookmaker illegali.

 

Come riportato da Calvin Ayre, esperti finanziari e legali negli Stati Uniti hanno suggerito che l’1 per cento delle condizioni stabilite dalle leghe sportive professionistiche potrebbe influenzare lo sviluppo delle scommesse legali sportive in quanto “impedirebbe ai giocatori di passare da case da gioco illegali a a quelli legali”.

PressGiochi