30 Ottobre 2020 - 05:34

Uk. La Gambling Commission “diffida” gli operatori che offrono scommesse sui programmi televisivi pre-registrati

La Gambling Commission ha emesso un avviso agli operatori che offrono sui mercati spettacoli tv pre-registrati come il Great British Bake Off e Strictly Come Dancing e altri causando danni

30 Giugno 2016

Print Friendly, PDF & Email

La Gambling Commission ha emesso un avviso agli operatori che offrono sui mercati spettacoli tv pre-registrati come il Great British Bake Off e Strictly Come Dancing e altri causando danni alle scommesse e alla percezione più ampia del gioco d’azzardo in Gran Bretagna.

La Commissione precisa che a causa dei social media e la rapida velocità di comunicazione oggi, è fin troppo facile conoscere l’esito dei programmi televisivi  prima che risultati sono formalmente annunciati. Gli operatori sono quindi tenuti a dare prova di una gestione solida dei rischi associati al fine di garantire che sostengono gli obiettivi di licenza.

Ai titolari della patente e coloro che occupano posizioni di rilievo si ricorda che sono responsabili della commercializzazione e che, insieme con le aspettative contenute nella Dichiarazione di principi per le licenze e la regolamentazione (marzo 2015). Devono: condurre il loro business con integrità, organizzare e controllare i loro affari in modo responsabile ed efficace, e disporre di sistemi adeguati per svolgere il gioco d’azzardo in maniera corretta e sicura.

La Commissione ha minacciato di revocare la licenza agli operatori non riescono a rispettare questi standard.

PressGiochi