29 Novembre 2022 - 12:28

UK. GambleAware cerca partner per il progetto di assistenza alle persone che sono uscite dal gioco d’azzardo patologico

GambleAware ha lanciato un bando per i partner interessati a sostenere un progetto di valutazione incentrato su un nuovo schema di finanziamento post-assistenza. A giugno, l’ente di beneficenza ha pianificato

06 Ottobre 2022

Print Friendly, PDF & Email

GambleAware ha lanciato un bando per i partner interessati a sostenere un progetto di valutazione incentrato su un nuovo schema di finanziamento post-assistenza.

A giugno, l’ente di beneficenza ha pianificato 2 milioni di sterline per una nuova iniziativa, l’Aftercare Funding Program (AFP). Questo progetto cerca di mettere a disposizione fondi per le organizzazioni che aiutano le persone a riprendersi dai danni del gioco.

In particolare, l’AFP è destinato a iniziative che supportano il recupero in corso delle persone dopo l’assistenza, o come dice GambleAware, programmi che “consentono alle persone di mantenere la loro guarigione dai danni del gioco”.

Le domande per l’AFP sono state aperte il 30 giugno; le organizzazioni più piccole potevano ricevere fino a £ 150.000 mentre le organizzazioni più grandi potevano ricevere fino a £ 350.000. Tuttavia, l’avviso è stato chiuso il 15 agosto, ma ora GambleAware sta cercando manifestazioni di interesse per “partner di valutazione e apprendimento”.

Le iscrizioni rimarranno aperte fino alle 17 di venerdì 28 ottobre.

Il progetto di valutazione vero e proprio, nel frattempo, dovrebbe iniziare a febbraio 2023 e essere completato entro il 2026.

Quando GambleAware ha lanciato l’AFP il 30 giugno, ha anche annunciato un’altra iniziativa: il Community Resilience Fund (CRF). Questo programma da 1 milione di sterline è stato progettato per fornire “finanziamenti a breve termine” per alcune organizzazioni di fronte a una crisi del costo della vita e, in particolare, “l’impatto che ciò ha avuto nell’aggravare i danni del gioco”. Le domande per questo sono state presentate fino all’8 agosto e il 9 settembre è stato emesso un invito simile per “un partner di apprendimento”. Il progetto di valutazione CRF dovrebbe iniziare nel gennaio 2023 e durare fino a 18 mesi.

PressGochi