20 ottobre 2019
ore 11:16
Home Estero Uk. Denunciata campagna di William Hill troppo legata a temi sessuali

Uk. Denunciata campagna di William Hill troppo legata a temi sessuali

SHARE
Uk. Denunciata campagna di William Hill troppo legata a temi sessuali

La Standards Advertising Authority (ASA) del Regno Unito ha bandito una promozione di William Hill colpevole di collegare il gioco d’azzardo con temi sessuali. Un messaggio pagato da William Hill è stato visualizzato nell’app di appuntamenti Tinder a marzo, ed è stata subito denunciata per violazione del CAP Code che vieta collegamenti tra temi sessuali e azzardo.

L’operatore ha affermato che la promozione avrebbe dovuto collegare l’offerta alla natura dell’attività su cui stavano facendo pubblicità. Dopo aver riflettuto, la società ha convenuto che la pubblicità poteva potenzialmente essere interpretata in modo diverso, sebbene non fosse sua intenzione collegare il gioco d’azzardo al successo sessuale. Da allora William Hill ha rimosso la pubblicità ed è in procinto di condurre una revisione completa dei contenuti esistenti sulla piattaforma.

Tinder ha affermato di aver inizialmente rivisto l’annuncio per assicurarsi che il suo contenuto non fosse socialmente irresponsabile, offensivo o indirizzato ai minori e, dopo aver superato il suo screening iniziale, la promozione è stata pubblicata sulla piattaforma Tinder.

Riconoscendo che William Hill aveva rimosso la pubblicità, l’ASA ha commentato che il testo usato nella promozione suggeriva che coloro che giocavano avrebbero avuto maggiori probabilità di sviluppare un’amicizia in una relazione sessuale, e quindi legava il gioco d’azzardo con il successo sessuale.

Di conseguenza, l’ASA ha concluso che l’annuncio ha violato il Codice CAP (edizione 12) delle regole 16.3 e 16.3.8 (Gioco d’azzardo).

 

PressGiochi

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN