24 ottobre 2019
ore 04:33
Home Cronaca UK. Dal parlamento pressioni al governo per l’entrata in vigore delle norme anti-FOBTs nel 2019

UK. Dal parlamento pressioni al governo per l’entrata in vigore delle norme anti-FOBTs nel 2019

SHARE
UK. Dal parlamento pressioni al governo per l’entrata in vigore delle norme anti-FOBTs nel 2019

Un gruppo bipartisan di politici inglesi ha scritto al primo ministro Theresa May per chiedere di ripensare alla decisione di prorogare l’entrata in vigore della manovra che ridurrà la puntata massima delle FOBTs. Le nuove misure del governo che ridurranno la puntata massiama da 100 a £2, come è noto, entreranno in vigore nel 2020.

Il gruppo, che comprende Carolyn Harris dei laburisti, Tory Iain Duncan Smith e Rvedronnie Cowan dello SNP, vuole che i nuovi limiti entrino in vigore dal 2019. Harris ha affermato “di aver combattuto a lungo e duramente e che il governo ha preso la decisione giustam ma permettere al primo ministro di rimandare è immorale e pericoloso”.

PressGiochi

 

UK. Critiche al governo per la proroga della manovra anti-FOBTs al 2020

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN