29 Settembre 2020 - 19:17

Tuci (Imp.Ippici): “Finalmente risposte dal Mipaaf sul pagamento dei premi”

A seguito della riunione svoltasi mercoledì 18 Marzo al Mipaaf tra le Società di Corse, i Sindacati e lo staff del sottosegretario On. Castiglione, si è appreso che nelle prossime

19 Marzo 2015

Print Friendly, PDF & Email

A seguito della riunione svoltasi mercoledì 18 Marzo al Mipaaf tra le Società di Corse, i Sindacati e lo staff del sottosegretario On. Castiglione, si è appreso che nelle prossime settimane verranno finalmente pagati i Premi di Ottobre 2012.
Le restanti mensilità di Novembre e Dicembre 2012, poche settimane fa annunciate per pagabili entro Giugno 2015, potrebbero slittare al massimo di alcuni mesi ma certamente saranno pagate entro l’autunno del 2015.

Nei prossimi giorni – dichiara Enrico Tuci degli Imprenditori Ippici Italiani – chiederemo conferme anche per quanto riguarda i tempi per il rimborso delle iscrizioni ai Gran Premi.

Le risorse per pagare il 2012, circa 30 milioni, provengono dai residui attivi spettanti al settore, perlopiù crediti di IVA, per cui, di fatto, nel 2015 non ci sarà alcun taglio del Montepremi.
E’ stato infatti confermato, come da noi ampliamente spiegato più volte, che il Montepremi totale sarà di 97 milioni e che il taglio momentaneo del 10% è servito esclusivamente a coprire il Montepremi di Milano Trotto, ormai prossimo all’apertura, ed il ritorno al regime normale di Roma, Padova e Livorno.
Ringraziamo l’On. Castiglione per la chiarezza ed il raggiungimento, che ormai sembra definito, dell’obiettivo di non intaccare il Montepremi per pagare il 2012. Questa sarebbe stata l’ennesima beffa, e stavolta sarebbe stata insostenibile.
PressGiochi