30 Settembre 2020 - 01:44

Treviso. Il consiglio boccia la proposta del M5S su contrasto al gioco

Bocciata la proposta di legge del Movimento 5 Stelle di Treviso con la quale si introducevano limitazioni per le sale giochi e slot machine. Lo ha stabilito il consiglio comunale

05 Giugno 2015

Print Friendly, PDF & Email

Bocciata la proposta di legge del Movimento 5 Stelle di Treviso con la quale si introducevano limitazioni per le sale giochi e slot machine. Lo ha stabilito il consiglio comunale di ieri. La proposta penta stellata mirava ad introdurre distanze minime di 500 mt dai luoghi sensibili, sgravi fiscali per gli esercenti no-slot e una tassa di scopo sugli apparecchi i cui ricavi avrebbero finanziato il contrasto al Gap.

PressGiochi