25 Settembre 2020 - 13:22

Trevigiano. Usl: “333 i ludopatici in cura”

Secondo i dati forniti dalle 3 Usl delle provincia di Treviso sono 333 le persone in cura per GAP,  127 a Treviso e Oderzo (91 dipendenti da slot, 15 dai

26 Ottobre 2016

Print Friendly, PDF & Email

Secondo i dati forniti dalle 3 Usl delle provincia di Treviso sono 333 le persone in cura per GAP,  127 a Treviso e Oderzo (91 dipendenti da slot, 15 dai G&V), 98 nel comprensorio di Conegliano e Vittorio Veneto, 108 in quello di Montebelluna e Castelfranco.

“Tra i fattori scatenanti- ha commentato Francesco Benazzi, direttore generale delle Usl Trevigiane- la solitudine in particolare tra gli anziani-  la ludopatia è una patologia importante che va prima prevenuta, curata  e sostenuta. Importanti i gruppi di mutuo aiuto che facilitano il percorso di guarigione”.

PressGiochi