21 Settembre 2020 - 06:06

Trecate (NO). Il comune in prima linea contro il gioco d’azzardo

Negli esercizi pubblici situati all’interno di locali di proprietà del Comune non sarà più possibile installare le slot machine. Lo stabilisce una delibera approvata dalla Giunta nei giorni scorsi. “Il

10 Aprile 2015

Print Friendly, PDF & Email

Negli esercizi pubblici situati all’interno di locali di proprietà del Comune non sarà più possibile installare le slot machine. Lo stabilisce una delibera approvata dalla Giunta nei giorni scorsi.

“Il divieto interessa i contratti che saranno stipulati da qui in poi – ha precisato il sindaco Enrico Ruggerone – per quelli già in essere non ci saranno variazioni. E’ una decisione che abbiamo preso in maniera compatta, nella riunione di Giunta di martedì 7 aprile, con l’obiettivo di dare un segnale concreto contro una forma di dipendenza, che è ormai divenuta una vera e propria piaga sociale. Senza dimenticare che questo business è spesso legato alla criminalità organizzata”.

Secondo le ultime statistiche, diffuse nel marzo scorso dalla Regione, in Piemonte ogni anno si spendono circa 5 miliardi di euro in gioco d’azzardo e sono più di 2500 le persone in cura presso i Sert. Uno di questi centri specializzati dell’Asl ha sede proprio nella città di Trecate.

PressGiochi