24 Gennaio 2021 - 19:27

Torino. Tabaccaio gioca 400mila euro al lotto e non paga l’erario: condannato

A Torino il tiolare di una tabaccheria è stato condannato al risarcimento dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli per 397.09,20 euro, soldi che erano destinati all’erario, ma che il tiolare

13 Gennaio 2021

Print Friendly, PDF & Email

A Torino il tiolare di una tabaccheria è stato condannato al risarcimento dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli per 397.09,20 euro, soldi che erano destinati all’erario, ma che il tiolare ha preferito giocare al lotto in 13 giorni nel gennaio 2019. L’uomo aveva presentato alla Corte un certificato medico fatto da uno specialista che riscontrava “un disturbo da gioco d’azzardo in forma grave e persistente”. Come sottolineato dalla Corte però “tale documento non evidenzia alcuna compromissione delle facoltà intellettive dell’uomo, né nella capacità di intendere il disvalore delle proprie azioni né nella voluntas”.

 

 

 

PressGiochi