27 Gennaio 2021 - 18:36

Torino. Professore gioca d’azzardo con i soldi delle gite scolastiche

A Torino un professore è stato accusato di peculato dopo aver intascato i soldi degli alunni destinate alle gite, mai avvenute, per un totale di 11mila euro.

14 Gennaio 2021

Print Friendly, PDF & Email

A Torino un professore è stato accusato di peculato dopo aver intascato i soldi degli alunni destinate alle gite, mai avvenute, per un totale di 11mila euro. Ad accorgersi è stata la dirigente scolastica, che a seguito di un controllo sulle gite scolastiche mai portate avanti, si è accorta che nessuno degli alunni aveva ricevuto i soldi delle quote versate. La dirigente ha poi chiesto spiegazioni al professore che fin da subito ha ammesso le sue colpe e la sua dipendenza. L’avvocato difensore ha spiegato che l’insegnante ha già interamente risarcito i soldi delle gite e la ludopatia, di cui era affetto da anni, potrebbe essere una discriminante per la condotta illecita. Inoltre, il professore ha già iniziato un percorso terapeutico aiutato dagli specialisti.

 

 

 

PressGiochi