28 Gennaio 2021 - 02:41

Torino. I vigili sequestrano 6 slot machine

Martedì 30 ottobre,la Polizia Municipale di Torino del Comando Territoriale V durante un servizio mirato in esecuzione del DPCM 24 ottobre 2020 “Misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19”,

03 Novembre 2020

Print Friendly, PDF & Email

Martedì 30 ottobre,la Polizia Municipale di Torino del Comando Territoriale V durante un servizio mirato in esecuzione del DPCM 24 ottobre 2020 “Misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19”, hanno effettuate un controllo in un esercizio di somministrazione con le serrande abbassate a metà dopo le 18. All’interno del bar erano presenti alcuni clienti intenti a consumare e giocare alle macchinette videogioco. Gli agenti hanno effettuato gli accertamenti e hanno scoperto che gli apparecchi violavano il divieto di installazione di apparecchi per il gioco legito ad una distanza inferiore a 500 metri dai luoghi sensibili, così il titolare è stato multato per 12mila euro (2mila euro per ogni apparecchio). Inoltre, gli apparecchi sono stati posti sotto sequestro amministrativo. Il gestore è stato multato per 400 euro per aver esercitato l’attività oltre l’orario consentito ai sensi del DPCM 24.10.2020.

 

 

 

PressGiochi