26 Settembre 2020 - 05:09

Tommasi (Assocalciatori): “Scommesse su dilettanti non sono inutili”

“Le scommesse in ambito Dilettanti non le percepiamo come una cosa utile. Chi gestisce il fenomeno dice che averle legalizzate evita il problema di quelle illegali. Per noi deve valere il fatto di

26 Maggio 2015

Print Friendly, PDF & Email

“Le scommesse in ambito Dilettanti non le percepiamo come una cosa utile. Chi gestisce il fenomeno dice che averle legalizzate evita il problema di quelle illegali. Per noi deve valere il fatto di non poterle quotare”.
Damiano Tommasi, presidente dell’Assocalciatori, si esprime così sulla possibilità di eliminare le scommesse sulle partite di Lega Pro e serie D alla luce degli ultimi scandali che hanno coinvolto le due serie minori.

“Non so se potrà avvenire, di sicuro non decidiamo noi – sottolinea Tommasi al suo arrivo nella sede della Figc per il consiglio federale – certamente è difficile gestire la possibilità di scommettere e non solo su questi campionati. E’ talmente vasta la possibilità di scommettere che dobbiamo percorrere anche altre strade per combattere il fenomeno”.

PressGiochi