13 Maggio 2021 - 13:43

Tennis ATP Madrid: Nadal a caccia del sesto trionfo, Sinner speranza italiana

Dopo la scivolata di Monte Carlo, Rafa Nadal ha ribadito il suo ruolo di signore della terra rossa del tennis imponendosi su Stefanos Tsitsipas a Barcellona. Il numero 2 del

04 Maggio 2021

Print Friendly, PDF & Email

Dopo la scivolata di Monte Carlo, Rafa Nadal ha ribadito il suo ruolo di signore della terra rossa del tennis imponendosi su Stefanos Tsitsipas a Barcellona. Il numero 2 del mondo, in attesa di Roma e Parigi, si presenta al Master 1000 di Madrid come l’uomo da battere, forte anche delle 5 vittorie nel torneo iberico. Assente Novak Djokovic, che tornerà invece al Foro Italico, gli esperti di Sisal Matchpoint vedono il mancino di Manacor nettamente favorito, vincente a 2,00, per centrare il sesto successo a Madrid. Alle spalle di Nadal c’è il solito Tsitsipas che va a caccia di una doppia rivincita: la prima contro Rafa dopo Barcellona e la seconda per vendicare la sconfitta in finale del 2019. Il terzo successo sulla terra rossa per il 23enne di Atene, attualmente al numero 5 della classifica mondiale, si gioca a 4,00. Il terzo incomodo è Dominic Thiem che nella capitale spagnola ha giocato due finali, nel 2017 e nel 2018, perdendole entrambe. L’austriaco, un esperto della terra come dimostrano i 10 successi in carriera, non vince un torneo dagli US Open dello scorso settembre e sogna il riscatto per prepararsi al meglio al Roland Garros: la vittoria di Thiem pagherebbe 9 volte la posta.

Quattro i giocatori azzurri presenti in tabellone a Madrid sebbene oggi uno di loro saluterà la compagnia visto che in programma c’è il derby tra Berrettini e Fognini. Le speranze italiane sono, come sempre negli ultimi mesi, legate a Jannik Sinner. Il numero 18 del ranking mondiale esordisce contro l’argentino Pella e si trova nella parte alta del tabellone dove potrebbe incrociare proprio Rafa Nadal negli ottavi. Secondo gli esperti di Sisal Matchpoint il sorteggio non ha aiutato il tennista di San Candido tanto che la sua vittoria nell’ATP 1000 di Madrid si gioca a 20. Più indietro sono Matteo Berrettini, fresco vincitore a Belgrado, in quota a 50 e Fabio Fognini dato vincente a 66. Marco Cecchinato, che dopo la semifinale al Roland Garros di tre anni fa ha perso un po’ di smalto, deve compiere una vera e propria impresa visto che il suo trionfo pagherebbe 200 volte la posta.

 

 

 

PressGiochi