23 Ottobre 2020 - 23:31

Tbilisi. Zafirovska (AD BtoBet): “In Georgia un lavoro di networking eccellente per la nostra azienda”

Durante il Georgia Gaming Congress a Tbilisi, la multinazionale BtoBet, fornitore di software per l’iGaming, ha incontrato operatori di scommesse sportive e casinò (online e “land-based”) che vogliono utilizzare una

03 Marzo 2017

Print Friendly, PDF & Email

Durante il Georgia Gaming Congress a Tbilisi, la multinazionale BtoBet, fornitore di software per l’iGaming, ha incontrato operatori di scommesse sportive e casinò (online e “land-based”) che vogliono utilizzare una piattaforma avanzata, moderna e tecnologica per sviluppare il proprio business e velocizzare le proprie entrate e le operazioni attraverso l’evoluzione del quadro normativo dell’Europa Orientale.

 

 

Nei nuovi mercati regolamentati in espansione in Europa Orientale, come la Repubblica Ceca, la Slovacchia, la Polonia e la Romania, gli operatori devono utilizzare una piattaforma omnichannel innovativa e intelligente con caratteristiche multi-valuta e multi-giurisdizione, per amministrare i loro affari. In una prospettiva lungimirante, gli operatori di questi paesi devono essere veloci nel cogliere l’opportunità offerta dalla tecnologia di prossima generazione per trasformare i  “classici” negozi di scommesse in negozi intelligenti  con un unico canale, integrando i negozi “fisici” con il web. Un’opportunità che aiuta a comprendere meglio i bisogni dei giocatori.

 

 

“I partecipanti hanno avuto la possibilità di scoprire le soluzioni di nuova generazione di BtoBet per Sportsbook e Casinò- ha commentato, Kostandina Zafirovska Amministratore Delegato di BtoBet- sono  basate sull’intelligenza artificiale e beneficiano delle offerte del massimo fornitore di contenuti per le scommesse sportive e di 1000 giochi diversi per i casinò. Inoltre, la funzione di trading e gestione del rischio, che è anche geo-personalizzabile, consente agli operatori di tutto il mondo di ridurre al minimo i rischi potenziali, garantendo la massima efficienza e sicurezza”.

 

 

Commentando la trasformazione delle aspettative dei giocatori e le nuove prospettive per attirare e fidelizzare i giocatori e gli scommettitori dell’Europa Orientale, Kostandina ha aggiunto:

“AR (augmented reality- realtà aumentata) è un richiamo per un grande numero di clienti che possono conciliare l’intrattenimento e una tecnologia per le strategie di marketing. L’AR tramite, l’applicazione mobile, consente agli operatori di aprire una comunicazione diretta e interattiva con i giocatori e offrire una fornitura di servizi senza eguali (rispetto alla vendita al dettaglio) modellata secondo gli interessi del giocatore, creando interessanti tipologie di premi ed esperienze di comunicazione interattiva. Ad esempio, un avatar virtuale può sostituire la comunicazione statica tramite Sms  ed e-mail attraverso una comunicazione più empatica ed avanzata; ‘The Bonus Hunting’ –  offrendo un bonus in realtà aumentata, diventa un potente strumento di marketing non convenzionale per promuovere il marchio e spingere i giocatori attraverso soluzioni ‘mobile’ e ‘land-based’; AR è strumento innovativo rispetto alle costose campagne media tradizionali”.

 

 

PressGiochi