14 ottobre 2019
ore 22:58
Home Cronaca Taranto. Sequestrati due centri scommesse abusivi

Taranto. Sequestrati due centri scommesse abusivi

SHARE
Taranto. Sequestrati due centri scommesse abusivi

In seguito alle indagini della Squadra di Polizia Amministrativa della divisione P.A.S.I. della Questura di Taranto nei confronti delle attività di raccolta di scommesse sportive abusive presenti sul territorio Tarantino, il G.I.P. del Tribunale di Taranto, Dott. ssa Paola R. Incalza, accogliendo la richiesta del P.M. Sostituto Procuratore della Repubblica di Taranto Dott. Maurizio Carbone, ha ordinato il sequestro preventivo di due centri scommesse riconducibili ad un bookmaker. I titolare dei centri scommesse in questione, non avendo aderito alla menzionata sanatoria, avrebbero operavano in violazione dell’art. 4, comma 1 e 4 bis della Legge 401/89, che statuisce l’obbligatorietà di munirsi per l’esercizio della raccolta delle scommesse della concessione da parte dei Monopoli di Stato e del titolo di polizia.

PressGiochi

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN