23 Gennaio 2021 - 11:34

Tar Lombardia: non si può negare apertura sala scommesse per il mutamento di destinazione d’uso

Il Tar Lombardia conferma l’indirizzo secondo cui i comuni non possono negare l’apertura delle sale scommesse e sale bingo attraverso il diniego del mutamento di destinazione d’uso sulla base del

04 Dicembre 2020

Print Friendly, PDF & Email

Il Tar Lombardia conferma l’indirizzo secondo cui i comuni non possono negare l’apertura delle sale scommesse e sale bingo attraverso il diniego del mutamento di destinazione d’uso sulla base del distanziometro della legge regionale Lombardia 8/2013. Questa legge infatti in virtù di un principio di tassatività si applica alla sola installazione di apparecchi e quindi in presenza di una sala che intende raccogliere le scommmesse senza ubicare gli apparecchi non è soggetta al distanziometro ai fini del rilascio del permesso a costruire.

 

Scarica Sentenza

 

PressGiochi