01 giugno 2020
ore 15:52
Home Posts Tagged "piemonte" (Page 3)

piemonte

ACADI porta all’attenzione dei candidati al Consiglio della Regione Piemonte l’allarme delle conseguenze sul territorio dell’effetto espulsivo del gioco regolamentato e l’esigenza di un intervento immediato.

 

Le conseguenze della proibizione sulla sostanziale totalità del territorio si registrano sul piano della diffusione dell’offerta illegale, della perdita di gettito erariale della

Continua a leggere >

“Il gioco d’azzardo è una malattia e bisogna aver il coraggio di affrontarla tutti insieme. La legge regionale 9/2016 – spiega il candidato per il consiglio regionale del Piemonte per il partito Democratico, Daniele Valle – nasce per prevenire gli effetti del gioco d’azzardo patologico (GAP) e tutelare le fasce

Continua a leggere >

«Quando nel 2016 la legge è stata approvata in Regione, arrivavamo da un percorso di un anno in cui c’erano un disegno di legge della giunta, una proposta di legge della minoranza e una proposta di legge dei comuni che hanno dato vita a un lavoro di commissione da cui

Continua a leggere >

“Credo che l’offerta di gioco pubblico vada regolamentata in modo omogeneo a livello nazionale e che sull’argomento vada superata una certa ipocrisia di fondo, perché mentre viene puntato il faro su casinò e sale da gioco, intanto lo Stato continua a incassare dalla vendita dei gratta e vinci e dei

Continua a leggere >

Sarà Alberto Cirio, albese, 46 anni, europarlamentare, già assessore regionale, il candidato alla presidenza della Regione Piemonte per il centrodestra alle prossime elezioni del 26 maggio.

La decisione è stata presa durante il vertice del Centrodestra con l’ex Cavaliere (accompagnato da Antonio Tajani), il ministro dell’Interno Matteo Salvini e il

Continua a leggere >

La Regione Piemonte specifica che l’indagine del CNR sul gioco d’azzardo non ha il fine di valutare “competenze” ma vuole comprendere meglio la diffusione del gioco d’azzardo, i profili di gioco a rischio, le caratteristiche associate al comportamento di gioco nella popolazione.

La regione commenta così l’idea lanciata la scorsa

Continua a leggere >

Secondo i dati, analizzati dai ricercatori di Ires Piemonte ed elaborati dal dottor Paolo Jarre, direttore del Dipartimento “Patologia delle dipendenze” dell’Asl Torino 3 e coordinatore del gruppo di lavoro regionale sulla prevenzione ed il contrasto al Gioco d’azzardo patologico, emerge che il Piemonte è l’unica regione nella quale si

Continua a leggere >

“A questo punto si aprono scenari drammatici. Abbiamo resistito fino a ora, ma non vediamo più prospettive, se non chiedere un confronto con la Regione”. È la reazione di Luciano Rossi, Consigliere As.tro della Regione Piemonte, dopo la seduta odierna del Consiglio Regionale piemontese, nel corso della quale sono stati

Continua a leggere >

«E’ inevitabile che dimezzando l’orario di accensione delle macchine si dimezzino anche le giocate, ma ciò non significa un calo del gioco in generale, bensì uno spostamento su altre tipologie di intrattenimento». Questo il commento di Massimiliano Pucci, Presidente di As.tro, rispetto ai dati presentati questa mattina in Consiglio Regionale,

Continua a leggere >

Anche il sindacato Fisascat-Cisl, (Federazione degli addetti ai servizi commerciali affini e del turismo) ha partecipato ieri alla manifestazione che si è tenuta a Torino contro la legge regionale sul gioco d’azzardo.

“I provvedimenti per la limitazione degli abusi e il contrasto delle patologie – hanno detto i manifestanti –

Continua a leggere >

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN