09 Agosto 2020 - 16:02

Svizzera. Retata contro il gioco; scoperte sei bische clandestine

Nuova retata contro il gioco d’azzardo clandestino nel canton svizzero di Soletta: la scorsa notte la polizia ha controllato sei bische in quattro località e ha sequestrato diversi computer utilizzati

10 Giugno 2015

Print Friendly, PDF & Email

Nuova retata contro il gioco d’azzardo clandestino nel canton svizzero di Soletta: la scorsa notte la polizia ha controllato sei bische in quattro località e ha sequestrato diversi computer utilizzati per le scommesse, apparecchi automatici da gioco e alcune migliaia di franchi in contanti.

I gestori sono stati denunciati alla magistratura e un 40enne kosovaro è stato temporaneamente arrestato perché in possesso di una pistola, che è stata a sua volta confiscata.

Le retate sono avvenute a Langendorf, Zuchwil, Derendingen e Oekingen in collaborazione con la Commissione federale delle case da gioco (CFCG) e non ci sono stati contrattempi, aggiunge il comunicato. In marzo la polizia solettese aveva già fatto incursione in quattro bische a Olten, Trimbach e Selzach.

 

PressGiochi