15 dicembre 2019
ore 15:13
Home Hot2 Sviluppo del 5G nella rete dei tabacchi. Saracino (Lottomatica): “Un progetto per migliorare con la tecnologia i servizi al cittadino”

Sviluppo del 5G nella rete dei tabacchi. Saracino (Lottomatica): “Un progetto per migliorare con la tecnologia i servizi al cittadino”

SHARE
Sviluppo del 5G nella rete dei tabacchi. Saracino (Lottomatica): “Un progetto per migliorare con la tecnologia i servizi al cittadino”

Il 5G non è semplicemente un’evoluzione del 4G, ma apre nuovi scenari e opportunità di sviluppo.

Si tratta infatti di una tecnologia abilitante per servizi innovativi che cambieranno profondamente il modo di vivere e di spostarsi dei cittadini o il modo stesso di produrre da parte delle imprese. Una tecnologia in forte discontinuità con il passato sia per quanto riguarda la velocità che il tempo di latenza; con potenzialità enormi sul fronte dei servizi che potranno essere sviluppati dal nostro sistema produttivo e dal sistema pubblico.

 

Ed è questa tecnologia che viene presentata oggi a L’Aquila presso il Rettorato dell’Univaq che vede la firma di un accordo tra Lottomatica, Comune e Università per lo sviluppo e sperimentazione del 5G nella rete dei tabaccai.

 

“Oggi nessuna azienda può costruire il futuro senza confrontarsi con ricerca e tecnologia. Il mondo della ricerca – ha dichiarato Roberto Saracino, responsabile delle tecnologie e dell’Innovazione di Lottomatica – è fondamentale e l’Aquila dispone di una Università molto aperta e pronta a fare ricerca applicata che possa sviluppare progetti che abbiano un risvolto reale nella vita delle persone. La rete Fit sarà necessaria per progettare lo sviluppo del prodotto. Un prodotto che deve produrre utilità per il sistema paese.
Abbiamo trovato un comune disponibile a cercare soluzioni che permettano di aumentare e migliorare il servizio al cittadino. Le tecnologie del 5G cambieranno la nostra vita e dobbiamo approcciarci ad esse nella maniera migliore per sfruttarle in modo che esse possano davvero migliorare la nostra vita.

L’accordo che prende vita oggi avrà una durata iniziale di tre anni ma spero che proseguirà senza un termine. Per quanto riguarda gli investimenti saranno sostenuti da quello che Lottomatica riuscirà a mettere in campo nello sviluppo del proprio business trattandosi appunto di una ricerca applicata. Gli investimenti dovranno trovare un ritorno nel business.

Il 5G ci permetterà – ha proseguito Saracino – grazie all’aumento della banda a disposizione di aumentare i servizi per il cittadino e migliorare la qualità dei servizi messi a disposizione dalla nostra azienda. Pensiamo all’uso dei canali mobile o alla realtà virtuale, all’intelligenza artificiale”.

 

Pierluigi Biondi, Sindaco dell’Aquila ha detto: “Dobbiamo studiare servizi che promuovano il territorio migliorando la vita delle persone che lo vivono. Lo sviluppo della tecnologia è la strada giusta da utilizzare. Migliorare la vita dei cittadini migliorerà l’attrattività di questo territorio. Lo sviluppo di questo progetto attraverso la rete dei tabaccai aiuterà il cittadino ad accedere al servizio in un ambiente cui ha famigliarità. Questo memorandum che firmiamo oggi non rimarrà sulla carta ma ci permetterà di avere esiti reali per le comunità locali”.

 

Francesco Marrara (AD LIS): “Insieme a Fit abbiamo costruito una storia italiana che compete anche con i colossi del Web. Siamo aziende italiane che lavorano con 35mila lavoratori italiani per i cittadini italiani. Questo ci garantisce di fornire strumenti che con l’uso del 5G raggiungeranno anche i centri più remoti e capillari. L’innovazione è un fattore di successo importante ma serve capacità imprenditoriale, disponibilità e apertura della pubblica amministrazione e anche il ruolo dell’Università è fondamentale perché permette alla tecnologia di essere usata al meglio. Il 5G sarà uno step ulteriore di un percorso di evoluzione già avviato”.

 

“Siamo disponibili – ha detto infine Giovanni Risso, presidente della FIT – a metterci a disposizione per implementare le tecnologie 5G che miglioreranno il nostro servizio al cittadino. Non dimentichiamo che i tabacchi svolgono un lavoro per lo stato. Siamo partner di Lottomatica da sempre, siamo un punto essenziale di riferimento per il cittadino e per lo stesso stato. Stiamo anche divenendo un punto di riferimento per i servizi postali. Questa tecnologia mi auguro svilupperà meglio i servizi al cittadino con più velocità e meno disservizi. Questo è quello che ci proponiamo e penso che presto raccoglieremo i frutti di questo lavoro. Siamo 55mila negozi sul territorio e la T di tabaccaio presto sarà anche la T di tecnologia che svilupperemo e miglioreremo anche grazie a questo progetto”.

 

PressGiochi

banner

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN