22 Settembre 2020 - 16:02

Svezia: notificata in CE nuova legge su gestione delle lotterie

La Svezia ha notificato quest’oggi in commissione europea il nuovo progetto di legge per la regolamentazione e concessione delle lotterie. Nel decreto, che verrà esaminato in Ue fino all’8 settembre,

08 Giugno 2016

Print Friendly, PDF & Email

La Svezia ha notificato quest’oggi in commissione europea il nuovo progetto di legge per la regolamentazione e concessione delle lotterie.

Nel decreto, che verrà esaminato in Ue fino all’8 settembre, si stabilisce che la concessione di organizzare una lotteria è stata affidata all’unica società di gioco di proprietà delle imprese statali il cui ricavato va alle corse dei cavalli. Si stabilisce che l’organizzazione della lotteria deve assicurare la tutela della salute e della società, l’introduzione del limite di età di 18 anni e il marketing non deve essere diretto a bambini e agli adolescenti.

 

Lo scopo del regolamento è quello di raggiungere una gestione più trasparente con un permesso di organizzare una lotteria ai sensi dell’art. 45 della legge sulle lotterie, che include anche le regole che il governo deve seguire nella loro concessione. Le lotterie inoltre dovranno essere integrate con maggiori strumenti per la protezione dei consumatori, ciò include i requisiti uniformi per gli organizzatori della lotteria di prendere in considerazione la tutela della salute pubblica, tra cui un età minima per la partecipazione alla lotteria e l’esigenza che tutta la pubblicità della lotteria deve essere moderata e non rivolta a bambini o giovani sotto i 18 anni.

PressGiochi