19 Aprile 2021 - 08:32

Svezia. Il tribunale svedese ribalta la sentenza contro Kindred

Un tribunale svedese ha ribaltato una sentenza di Spelinspektionen contro la controllata Spooniker del gruppo Kindred in relazione al limite di deposito di 5000 SEK. Il regolatore aveva emesso sanzioni

07 Aprile 2021

Print Friendly, PDF & Email

Un tribunale svedese ha ribaltato una sentenza di Spelinspektionen contro la controllata Spooniker del gruppo Kindred in relazione al limite di deposito di 5000 SEK. Il regolatore aveva emesso sanzioni contro il business Spooniker e l’ex monopolio ATG nel dicembre 2020 dopo aver scoperto che i giocatori potevano depositare più di 5000 SEK per giocare ai casinò online sui siti di Kindred e ATG.

Tuttavia, le indagini di gioco hanno evidenziato che un giocatore potrebbe semplicemente impostare un limite alto, depositare più soldi e quindi abbassare il limite e giocare ai giochi di casinò online con più di 5.000 SEK. Di conseguenza, è stata emessa un’ingiunzione, con l’ordine di pagare una multa di 1 milione di SEK ogni settimana fino a quando questa ”scorciatoia” non verrà corretta.

Tuttavia, kindred ha presentato ricorso al tribunale amministrativo di Linköping. La corte ha stabilito che la legge si riferisce solo ai limiti di deposito di un giocatore per il casinò online, piuttosto che ai loro depositi effettivi. Di conseguenza, il fatto che i giocatori potessero depositare più di 5000 SEK non significava che Kindred avesse violato il regolamento, quindi l’ingiunzione è stata annullata.

 

 

PressGiochi