27 Novembre 2021 - 16:15

Svezia: dal gioco d’azzardo entrate per 622 mln nel terzo trimestre

Il regolatore nazionale del gioco d’azzardo Spelinspektionen ha riferito che le entrate dal mercato regolamentato sono aumentate del 4,7% su base annua a 6,3 miliardi di corone svedesi (622 milioni

24 Novembre 2021

Print Friendly, PDF & Email

Il regolatore nazionale del gioco d’azzardo Spelinspektionen ha riferito che le entrate dal mercato regolamentato sono aumentate del 4,7% su base annua a 6,3 miliardi di corone svedesi (622 milioni di euro) per il terzo trimestre.

La cifra è in calo del 3% rispetto al secondo trimestre.

Le entrate delle scommesse e del gioco online sono state pari a 3,91 miliardi di corone svedesi, in aumento del 5,4% su base annua.

Le entrate delle lotterie statali e delle slot machine terrestri sono diminuite del 5,7% a 1,39 miliardi di corone svedesi, ma la catena di casinò terrestri Casino Cosmopol di Svenska Spel ha registrato entrate per la prima volta dall’inizio della pandemia di Covid-19 a 132 milioni di corone svedesi.

I ricavi da altri luoghi di gioco terrestri, inclusi i casinò ristorante, sono scesi del 47% a 47 milioni di corone svedesi.

Le entrate della lotteria di beneficenza sono aumentate del 4,2% a SEK803m, mentre le entrate del gioco del bingo di beneficenza sono diminuite del 2% a SEK46m.

Spelinspektionen ha riferito che 95 operatori erano attivi nel terzo trimestre e che 65.500 persone si erano autoescluse tramite Spelpaus. Le restrizioni sui casinò online svedesi, che includevano un limite di deposito di 5000 SEK (490 euro) e un limite di 100 SEK sui bonus, sono terminate il 14 novembre, quindi tutti gli occhi saranno puntati sull’impatto che potrebbe avere nell’ultimo trimestre.

PressGiochi