24 Settembre 2020 - 03:52

SUZOHAPP presente al meeting BCE per la nuova banconota da 20 euro

Il 23 luglio 2015 la Banca Centrale Europea (BCE), le associazioni di settore e i partner BCE hanno firmato un Protocollo di Intesa sull’adeguamento delle apparecchiature per il trattamento delle

28 Luglio 2015

Print Friendly, PDF & Email

Il 23 luglio 2015 la Banca Centrale Europea (BCE), le associazioni di settore e i partner BCE hanno firmato un Protocollo di Intesa sull’adeguamento delle apparecchiature per il trattamento delle banconote in vista dell’introduzione dei nuovi 20 euro.

 

Colombo Fasano, CEO & Group Managing Director di SCAN COIN, azienda leader nella fornitura di tecnologie avanzate nella gestione del denaro, acquisita lo scorso Marzo da SUZOHAPP, è stato direttamente coinvolto nella firma del Protocollo in rappresentanza del Gruppo SUZOHAPP.

 

Il Protocollo di Intesa ha lo scopo di assicurare che le macchine e i dispositivi siano pronti ad accettare i nuovi 20 euro a partire dal 25 novembre 2015, data di immissione in circolazione dei nuovi biglietti.

Yves Mersch, membro del Comitato Esecutivo della BCE, ha dichiarato: “La BCE, le banche centrali nazionali e i nostri partner del mondo dell’industria hanno tutti un ruolo da svolgere nel preparare l’introduzione delle nuove banconote. Il Protocollo di Intesa firmato oggi sottolinea l’impegno e la responsabilità che condividiamo nell’assicurare ai cittadini dell’intera area dell’euro la possibilità di utilizzare le nuove banconote da €20 ovunque e senza ostacoli a partire dal 25 novembre”.

 

SUZOHAPP, insieme alle società acquisite SCAN COIN e COMESTERO, si impegna a fornire in tempo utile ai suoi clienti gli aggiornamenti software e hardware per consentire il puntuale adeguamento delle loro macchine e dispositivi, come già avvenuto in precedenza per le banconote da 5 e 10 euro della serie Europa. Sono ormai in fase di ultimazione i test per l’aggiornamento dei lettori di banconote e degli apparecchi dell’ampia gamma di prodotti SUZOHAPP: dai sistemi di conteggio ai verificatori di banconote, dai cambiamonete agli starter lavaggi fino alle casse automatiche per le lavanderie self-service.

 

“E’ davvero essenziale arrivare pronti a questa data, soprattutto considerando che la banconota da 20 euro è una delle più utilizzate e diffuse. Raccomandiamo quindi a tutti gli operatori del settore di aggiornare le loro macchine ed apparecchiature per assicurarsi che siano in grado di accettare i nuovi 20 euro a partire dal 25 novembre 2015” commenta Mr. Marcel Oelen, Managing Director di SUZOHAPP EMEA.

 

Il 24 febbraio 2015 il Presidente BCE ha presentato la nuova banconota da 20 euro della serie Europa, introdotta con lo scopo di migliorare ulteriormente la resistenza e l’integrità delle banconote e per garantire una maggiore protezione contro le frodi. Il 25 novembre 2015 i nuovi 20 euro saranno diffusi sul mercato.

Il Protocollo di Intesa (in inglese Memorandum of Understanding – MoU) può essere scaricato al seguente link: www.new-euro-banknotes.eu/press/partners/MoU.pdf

 

PressGiochi

Fonte immagine: Memorandum of Understanding 20 Euro