25 Settembre 2020 - 04:39

SuperEnalotto. Vinto il Jackpot da record, 163.538.706 di euro

Asteriti: “Riprova, sarai più fortunato”   Dopo  una lunghissima attesa è uscito il 6 del Superenalotto da 163.538.706 di euro. La seconda di sempre. A quanto sembra il vincitore ha

28 Ottobre 2016

Print Friendly, PDF & Email

Asteriti: “Riprova, sarai più fortunato

 

Dopo  una lunghissima attesa è uscito il 6 del Superenalotto da 163.538.706 di euro. La seconda di sempre. A quanto sembra il vincitore ha giocato appena tre euro per due colonne. La vincita è stata realizzata in un tabaccheria di Vibo Valentia in Calabria.

“Eravamo a casa quando siamo stati informati da Roma che nel nostro tabacchino era stato centrato il jackpot da record –  ha raccontato il titolare- siamo subito corsi a riaprire il nostro tabacchino. È un’emozione indescrivibile. Speriamo che la vincita abbia premiato chi ne ha davvero bisogno e che il fortunato giocatore si ricordi anche di noi titolari”..

Questa la combinazione vincente del concorso Superenalotto di oggi: 3-12-23-71-76-83. Numero jolly: 56. Numero Superstar: 35. Nessun realizzatore del ‘5+’ mentre in 15 hanno centrato il ‘5’ aggiudicandosi 14.284 euro.

 

Ma quanto valgono 163,5 milioni di euro?

Ebbene, possiamo solo esercitarci nelle possibili soluzioni, fantasticare con i numeri.

Ad esempio, se la cifra fosse stata suddivisa per ogni abitante di Vibo Valentia – che conta una popolazione di 33.941 abitanti –  ognuno avrebbe vinto 4.817 euro.

O, ancora, il vincitore potrebbe acquistare ben 163 appartamenti da 1 milione ciascuno o addirittura potrebbe comprare poco meno di 60 milioni di kg di pane.

E, se considerassimo uno stipendio medio mensile pari a 1.600 euro, potrebbe percepire 102.187 stipendi, ovvero dovrebbe vivere oltre 8.500 anni per poterli recepire tutti!

O, ancora, potrebbe pensare di restaurare un monumento – a titolo di esempio, sono serviti “solo” 25 milioni di euro per il restauro del Colosseo a Roma o 5 milioni all’anno per il restauro del Duomo di Milano. Potrebbe decidere anche di far allenare a calcio il proprio figlio con Cristiano Ronaldo il cui cartellino vale – secondo la società di valutazione dei calciatori City Watch, 114 milioni di euro, oppure potrebbe aiutare la ricerca.

Potrebbe…e chissà cosa deciderà di fare.

Il dato curioso è che nella classifica di Forbes dei Paperon dè Paperoni d’Italia a fianco della Signora Maria Franca Fissolo, vedova Ferrero o del patron di Luxottica Leonardo Del Vecchio, o degli eredi del patrimonio di Bernardo Caprotti (150 milioni di euro) verrà inserito un nuovo nome, il Signor Mister X della fortuna del nuovo SuperEnalotto.

 

 

PressGiochi