15 settembre 2019
ore 19:05
Home Senza categoria Superenalotto: riscossa la vincita da 55mila euro realizzata a Salemi

Superenalotto: riscossa la vincita da 55mila euro realizzata a Salemi

SHARE
Superenalotto: riscossa la vincita da 55mila euro realizzata a Salemi

Si è presentato oggi per l’incasso presso gli uffici Sisal di Roma, il fortunato della vincita con punti 5 al SuperEnalotto del valore di 55.495,64 euro, realizzata nel concorso n. 50 di sabato 27 aprile 2019. La giocata è stata effettuata presso il Punto Vendita Sisal Extrabar situato in Piazza Libertà, 14 a Salemi (TP).

“Ciccio” – nome di fantasia scelto dal vincitore – è un uomo, nato e cresciuto a Salemi, che conduce una vita tranquilla, alternando ai suoi impegni lavorativi come centralinista presso il comune di Salemi, le responsabilità e i doveri di padre.

E poi ci sono gli amici, quelli con cui trascorre piacevolmente il tempo libero, per un caffè al bar, una pizza o una chiacchiera.

Una vita semplice e senza pretese. Un uomo che si accontenta di quello che ha e che privilegia i valori alle cose.

Ciccio, infatti, non sogna di avere fiammanti auto o una casa più grande. Il suo sogno è aiutare il figlio, affetto dallo stesso problema alla vista di cui soffre anche lui.

“I soldi fanno comodo a tutti, ma nel mio caso non penso di spenderli per frivolezze ma per pagare le spese mediche a mio figlio” – dichiara Ciccio.

Sul piatto della speranza c’è il SuperEnalotto, con un Jackpot altissimo di oltre 140 milioni e le sue tante altre possibilità di vincita. Ciccio gioca i numeri a caso perché, dice, “É la sorte a decidere, noi possiamo solo andarle incontro e sperare che si accorga di noi e riponga il suo sguardo”.

Dopo aver giocato il fortunato vincitore prosegue a fare le sue solite cose, senza pensarci più. É solo prima di andare a letto che controlla i numeri su Televideo. “Quel numero ce l’ho, anche questo, e anche questo e così via fino alla scoperta della vincita”. “Ero agitato e incredulo. Poi mi ha assalito il dubbio che il mio difetto alla vista, poteva avermi fatto credere di aver visto numeri diversi dalla realtà. Così ho chiamato subito mia figlia a Bologna che mi ha confermato la bellissima notizia. Si, papà, hai vinto proprio tu!”

In quel momento Ciccio pensa a un miracolo. Quello che servirà ad aiutare suo figlio “Quando un padre scopre di poter risolvere un problema al figlio è davvero consapevole di essere un buon padre. Non perché ha risolto economicamente il bisogno ma perché rendere felice un figlio è l’unica cosa che davvero ti fa sentire bene e in pace”.

E la generosità di Ciccio non finirà qui. Offrirà la cena a tutti i suoi amici e colleghi e poi qualche regalo. Insomma, gli altri sono la sua gioia e siamo certi che riceverà da tutte queste persone lo stesso affetto e amore che regala senza nulla chiedere in cambio.

Ciccio continuerà a giocare perché – come dice lui – “Con una vincita più grande potrei aiutare più persone… sarei davvero felice”.

 

PressGiochi

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN