19 Gennaio 2021 - 13:37

Stati Uniti. AGA, nell’Election Day, gli americani dicono si a casinò e scommesse

Il giorno delle elezioni, gli elettori in Colorado, Nebraska e Virginia hanno votato a favore dei giochi da casinò mentre Louisiana, Maryland e South Dakota hanno votato a favore della legalizzazione delle scommesse sportive.

09 Novembre 2020

Print Friendly, PDF & Email

Il giorno delle elezioni, gli elettori in Colorado, Nebraska e Virginia hanno votato a favore dei giochi da casinò mentre Louisiana, Maryland e South Dakota hanno votato a favore della legalizzazione delle scommesse sportive. Con i loro voti, gli americani hanno accolto con favore l’intrattenimento di livello mondiale dei giochi nelle loro comunità insieme a nuovi posti di lavoro e alle entrate fiscali statali e locali. Alcune forme di gioco legale sono attualmente autorizzate in 44 stati e il 45% degli adulti americani vive in stati che forniscono le garanzie di un mercato delle scommesse sportive legale e regolamentato.

“Nella capitale della nostra nazione, l’American Gaming Association (AGA) lavorerà con i principali players per garantire che i responsabili politici comprendano l’impegno del nostro settore per la responsabilità e l’impatto economico positivo che abbiamo nelle comunità di tutto il paese. Dalla legge CARES alla condivisione delle innovazioni in materia di salute e sicurezza, la nostra unità come industria quest’anno è stata fondamentale per i nostri sforzi di difesa e riapertura responsabile. L’AGA continuerà a riunire il nostro settore per parlare con una sola voce e uno scopo comune mentre affrontiamo la ripresa del gioco. Una ripresa che non è solo cruciale per il futuro del nostro settore, ma anche per le persone e le comunità in cui operiamo, motivo per cui non molleremo” ha affermato Bill Miller, Presidente e CEO di AGA

 

 

PressGiochi