05 Ottobre 2022 - 21:41

SSC Napoli: in Georgia firmato accordo con società di scommesse Crocobet

La SSC Napoli è lieta di annunciare la firma di un accordo di partnership con Crocobet, una delle principali società di scommesse online in Georgia. In qualità di società di

30 Agosto 2022

Print Friendly, PDF & Email

La SSC Napoli è lieta di annunciare la firma di un accordo di partnership con Crocobet, una delle principali società di scommesse online in Georgia. In qualità di società di scommesse più innovativa della Georgia, Crocobet detiene attualmente una posizione di leadership nella regione offrendo ai suoi utenti promozioni e opportunità illimitate.

La partnership con l’SSC Napoli è un passo molto importante per gli appassionati di sport georgiani, poiché di recente tutti gli occhi sono puntati sull’SSC Napoli da quando Khvicha Kvaratskelia è entrato a far parte del club.

In quanto azienda orientata all’utente, Crocobet apprezza sempre le emozioni e gli interessi dei suoi utenti. Pertanto, l’obiettivo della società è rendere il processo di supporto più tangibile e interessante per i tifosi.

Tommaso Bianchini, Chief International Development Officer di SSC Napoli, ha commentato: “Siamo entusiasti di dare il benvenuto a Crocobet nella nostra rete di partner regionali della SSC Napoli come nostro partner georgiano di scommesse. Questa partnership strategica ci consente di ampliare la nostra base di fan, il nostro modello di business è guidato dalla passione e dalla distribuzione di contenuti multimediali e siamo lieti di condividere la nostra visione con Crocobet in Georgia”.

Fare squadra con un club così vincente è per noi una questione di grande importanza” – ha dichiarato il co-fondatore di Crocobet Manfred Bodner – “Soprattutto in questo momento, quando la giovane stella georgiana Khvicha Kvaratskelia gioca per il Napoli. Quanto sopra rende questa collaborazione ancora più piacevole ed emozionante. Crocobet non vede l’ora di far parte del viaggio del Napoli e della sua grande storia”.

Ricordiamo che in Italia è vietata la possibilità per i club sportivi di fare accordi con operatori di gioco a causa del Decreto dignità che vieta la sponsorizzazione e la pubblicità al gioco d’azzardo.

PressGiochi