28 Ottobre 2020 - 01:29

Spagna. La Generalitat della Catalogna annuncia la chiusura dei locali di gioco per 15 giorni

Il vicepresidente della Generalitat in qualità di presidente, Pere Aragonès, ha annunciato questo mercoledì la chiusura di bar e ristoranti e la limitazione al 50% della capacità nei negozi per

14 Ottobre 2020

Print Friendly, PDF & Email

Il vicepresidente della Generalitat in qualità di presidente, Pere Aragonès, ha annunciato questo mercoledì la chiusura di bar e ristoranti e la limitazione al 50% della capacità nei negozi per un periodo iniziale di 15 giorni visto l’aumento dei casi di Coronavirus. Aragonès ha specificato che le restrizioni approvate dal Procicat entreranno in vigore da giovedì sera, sebbene prima le misure debbano essere ratificate dalla Corte superiore di giustizia della Catalogna (TSJC) e dalla Federazione catalana delle associazioni di attività di Restauración y Musicales (Fecasarm) aveva già annunciato che avrebbe impugnato la decisione se il Governo avesse approvato nuove restrizioni per bar e ristoranti. Per quanto riguarda il gioco d’azzardo, la Generalitat sospende l’apertura al pubblico di sale da gioco, casinò e sale bingo. Alla conferenza stampa, Aragonès ha riconosciuto che le misure sono difficili e avranno un impatto economico e sociale, ma ha insistito sul fatto che sono essenziali per evitare restrizioni più importanti come un altro lockdown.

 

 

PressGiochi