27 Novembre 2021 - 14:38

Spagna. Il numero di persone che gioca d’azzardo diminuisce del 4% rispetto al 2019

Lo studio di ‘’Gambling and Society’’  presentato da CeJuego e dall’Istituto di Politica e Governance dell’Università Carlos III di Madrid, ha evidenziato che, rispetto al 2019, il numero di persone

19 Ottobre 2021

Print Friendly, PDF & Email

Lo studio di ‘’Gambling and Society’’  presentato da CeJuego e dall’Istituto di Politica e Governance dell’Università Carlos III di Madrid, ha evidenziato che, rispetto al 2019, il numero di persone che hanno giocato a giochi d’azzardo è diminuito del 4%. Lo studio ha spiegato che l’80,9% della società spagnola ha praticato il gioco d’azzardo nel 2020 e la maggior parte lo considera un hobby in più nella propria vita. Secondo i dati registrati dalle amministrazioni sanitarie, il numero di persone con diagnosi di disturbo da gioco in Spagna è inferiore a 7mila.

In generale, i giochi di Lotteria, in cui gli utenti investono per l’illusione o per il premio, hanno mantenuto il numero di clienti, ma gli importi investiti sono stati tra il 20% e il 25% inferiori rispetto al 2019. Nel caso del gioco d’azzardo di intrattenimento privato, nelle sue diverse modalità faccia a faccia (casinò, sale bingo, sale, scommesse faccia a faccia o gioco d’azzardo), il numero di clienti è diminuito di circa il 50%, a 3,8 milioni di persone .

 

PressGiochi