07 Agosto 2020 - 17:35

Soliera (MO). Il sindaco Solomita: “Con i soldi della regione vogliamo promuovere la consapevolezza sui rischi del GAP”

“L’obiettivo al quale miriamo è quello di aumentare sempre di più il numero di esercizi che rinunciano a questo tipo di attività economica e di promuovere una consapevolezza sempre maggiore

03 Marzo 2017

Print Friendly, PDF & Email

“L’obiettivo al quale miriamo è quello di aumentare sempre di più il numero di esercizi che rinunciano a questo tipo di attività economica e di promuovere una consapevolezza sempre maggiore dei solieresi rispetto ai rischi e ai danni della ludopatia”.

Con queste parole il sindaco Roberto Solomita commenta le attività che la sua amministrazione intende intraprendere con i cinque mila euro provenienti dalla regione. La sua cittadina infatti, è tra i comuni della Regione Emilia-Romagna che hanno vinto il bando per il marchio “Slot freER”, a sostegno di quelle amministrazioni che promuovono attività di prevenzione, riduzione del rischio e contrasto alla dipendenza dal gioco d’azzardo patologico.

“In questo- conclude il sindaco- continuiamo ad essere supportati dalla Regione che ha introdotto il marchio “Slot freE-R”, applicabile sotto forma di vetrofania, all’ingresso degli esercizi commerciali e a tutti gli altri luoghi di intrattenimento che scelgono di non installare nel proprio esercizio le apparecchiature per il gioco d’azzardo, certificando questa buona pratica”.

 

La Regione Emilia Romagna ha stanziato 150 mila euro per i progetti legati al marchio slot FreER

 

Castelnuovo di Sotto (RE). Iori (Conagga) alla consegna del Marchio “Slot Free E-R”

 

PressGiochi