23 ottobre 2019
ore 07:33
Home Fisco Sogei. Tra i prossimi progetti del partner tecnologico del Mef, la riforma dei giochi

Sogei. Tra i prossimi progetti del partner tecnologico del Mef, la riforma dei giochi

SHARE
Sogei. Tra i prossimi progetti del partner tecnologico del Mef, la riforma dei giochi

“Nel corso del 2015 – ha dichiarato Cristiano Cannarsa, Presidente e AD Sogei – la Società continuerà a essere fortemente impegnata nello sviluppo e nella finalizzazione di ulteriori progetti per l’informatica pubblica che avranno rilevante impatto sulla crescita digitale del Paese. I nuovi progetti – ha aggiunto Cannarsa – sono: Riforma dei giochi, NoiPA, nuovo sistema di Contabilità di Stato, Sportello Doganale Unificato”. Con queste parole Cannarsa annuncia il progetto di Bilancio 2014, confermando il trend positivo dei risultati gestionali degli ultimi quattro anni:
•    erogati servizi per un valore della produzione di 523,7 milioni di euro
•    risultato operativo di 42,3 milioni di euro
•    nuovi investimenti in infrastruttura tecnologica per 33,1 milioni di euro
Il 2014 conferma Sogei quale principale attuatore dei progetti dell’agenda digitale del Governo rispettando i tempi prefissati – la Fatturazione elettronica è attiva dal 6 giugno 2014 per la PA centrale e operativa dal 1 aprile 2015 per tutta la PA.
Al centro dell’attenzione della Società i progetti strategici di MEF, Agenzie fiscali, Guardia di Finanza, Corte dei conti, Agenzia per l’Italia Digitale e ministero dell’Interno: Fatturazione elettronica, 730 precompilato, Piattaforma di certificazione del credito, Sanità digitale, Anagrafe nazionale della popolazione residente e, in parallelo, il consolidamento dei CED verso un unico polo di elaborazione centrale.
Con tali progetti l’Azienda si pone quale presidio tecnologico centrale di un patrimonio informativo strategico e infrastruttura critica d‘interesse nazionale per il funzionamento del Paese e per il miglioramento della qualità dei servizi a cittadini e imprese.
Sogei ha approvato, inoltre, il nuovo Modello di organizzazione gestione e controllo, integrando le direttive della normativa Anticorruzione (L. 190/2012) e ha consolidato le buone pratiche di spending review.
PressGiochi

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN