23 Settembre 2020 - 15:51

Snai. Accordo con Cogemat per integrazione nell’entertaiment

Snai ha sottoscritto un accordo con Oi Games Sa e Oi Games 2 Sa, soci di maggioranza di Cogemat, che all’avverarsi di una serie di condizioni sospensive porterà all’integrazione delle

06 Maggio 2015

Print Friendly, PDF & Email

Snai ha sottoscritto un accordo con Oi Games Sa e Oi Games 2 Sa, soci di maggioranza di Cogemat, che all’avverarsi di una serie di condizioni sospensive porterà all’integrazione delle attività del Gruppo Cogemat/Cogetech con le attività del Gruppo Snai attraverso un’operazione di conferimento nel capitale sociale di Snai.
L’operazione di integrazione, spiega una nota, “creerà il primo polo quotato in Italia dedicato all’entertainment e consentirà al Gruppo Snai di consolidare la propria posizione nel segmento delle gaming machines diventando, così co-leader del mercato con una quota oltre il 15%, oltre a rafforzare la leadership del Gruppo nel segmento delle scommesse ippiche e sportive e di affermarsi come leader del gioco non in monopolio in Italia”.
A esito dell’effettiva integrazione, gli attuali azionisti di Cogemat deterranno una partecipazione composta da 71.602.410 azioni Snai di nuova emissione valorizzate in via indicativa tra 1,81 e 2,02 euro, pari al 38% del capitale di Snai post aumento di capitale, a fronte di una preliminare valorizzazione del Gruppo Cogemat ricompresa in un range tra i 130 milioni e i 145 milioni. In dettaglio, la proposta formulata da Oi Games Sa e OI Games 2 Sa prevede che, previo parere favorevole del comitato parti correlate di Snai ed esito positivo della due diligence, venga stipulato, un accordo di investimento tra Snai e tutti i soci di Cogemat avente a oggetto i termini e le condizioni dell’operazione.
È prevedibile che in caso di avveramento di tutte le condizioni sospensive, l’pperazione possa essere finalizzata entro settembre e la quotazione delle Nuove Azioni Snai intervenire entro la fine di questo esercizio.

PressGiochi