22 agosto 2019
ore 18:18
Home Cronaca Slot machine a Livorno: i numeri elaborati da Simurg Ricerche

Slot machine a Livorno: i numeri elaborati da Simurg Ricerche

SHARE
Slot machine a Livorno: i numeri elaborati da Simurg Ricerche

Mentre il sindaco Nogarin ha recentemente firmato una ordinanza per limitare gli orari di apertura delle sale slot in città, Simurg Ricerche ha elaborato i dati comunali sugli esercizi con newslot e videolottery (VLT) presenti in Toscana realizzando un focus sul comune di Livorno che riassumiamo di seguito e che potete consultare nella foto-tabella. In attesa dei dati puntuali sulla spesa in gioco d’azzardo per comune richiesti da Simurg all’Agenzia dei Monopoli nazionale e regionale, Simurg ha poi effettuato delle stime applicando al contesto livornese i valori medi regionali di raccolta, vincita e spesa per esercizio. Quel che emerge è che la tipologia di esercizi che ospitano slot/VLT a Livorno sono principalmente bar e simili (57%) e tabacchi (25%), seguiti a lunghissima distanza da circoli privati (4%) e sale tematiche (negozi di gioco, sale slot/VLT, sale giochi: 7%). “Tra i capoluoghi di provincia – scrive Simurg – Livorno (19 esercizi ogni 10.000 residenti) e Massa (20) sono di gran lunga le capitali delle slot/VLT (il terzo capoluogo è Pisa con 15 e le medie regionale e nazionale sono rispettivamente di 14 e 15).

 

Ci sono due tipologie di informazioni che Simurg ha analizzato:
– i dati relativi al numero di esercizi con slot/vlt presenti sul territorio e al loro rapporto con la popolazione (per 10.000 residenti);
– una stima molto grezza di raccolta (quanto viene inserito nelle macchinette), vincita (ciò che ritorna indietro in vincita, circa 80%) e quella che viene chiamata “spesa dei giocatori”, ovvero l’introito finale che in parte va all’erario (55-60%) e in parte rappresenta il volume d’affari della filiera del gioco (40-45%). Su questo punto bisogna fare molta attenzione: le cifre vengono fuori applicando al numero di esercizi di Livorno i valori medi di raccolta, vincita e spesa della Toscana. Questa è una stima che Simurg ha elaborato in attesa di ricevere i dati puntuali dall’Agenzia dei Monopoli regionale e nazionale.

 

 

 

PressGiochi

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN