30 Ottobre 2020 - 18:10

Singapore. Il Ministero dell’Interno conferma il lancio della nuova authority di gambling entro il 2021

Il Ministero degli affari interni di Singapore ha confermato l’istituzione della Gambling Regulatory Authority (GRA) entro il 2021.

29 Settembre 2020

Print Friendly, PDF & Email

Il Ministero degli affari interni di Singapore ha confermato l’istituzione della Gambling Regulatory Authority (GRA) entro il 2021. Secondo una dichiarazione del Ministero di aprile, il nuovo organo sarà un consiglio statutario e sarà ricostituito dall’attuale Autorità di regolamentazione del casinò (CRA). “Il Ministero degli affari interni istituirà l’Autorità per la regolamentazione del gioco d’azzardo e completerà la revisione della legislazione relativa al gioco d’azzardo nel 2021”, ha dichiarato un portavoce. Nonostante la pandemia, le autorità di Singapore hanno affermato che stanno portando avanti i piani per creare il nuovo organismo che sarà responsabile della “regolamentazione dell’intero panorama del gioco d’azzardo a Singapore”. Le autorità di Singapore hanno affermato che la mossa per consolidare le funzioni normative nell’ambito del GRA garantirebbe a Singapore di stare “al passo con le tendenze tecnologiche e globali” e potrebbe “rispondere più rapidamente ai prodotti emergenti, in particolare quelli che interessano domini diversi, e ad adottare un approccio più olistico alle politiche e alle questioni relative al gioco d’azzardo”.

 

 

PressGiochi