04 Dicembre 2020 - 14:58

SiGMA Deep Tech porterà il mondo dei giochi verso il futuro

La tecnologia è sempre stata in prima linea nel focus del Gruppo SiGMA, con la società che è stata una delle prime ad abbracciare la tecnologia attraverso il suo show

13 Maggio 2020

Print Friendly, PDF & Email

La tecnologia è sempre stata in prima linea nel focus del Gruppo SiGMA, con la società che è stata una delle prime ad abbracciare la tecnologia attraverso il suo show AIBC, specializzato nel settore tecnologico emergente. Operare in un settore così competitivo rende cruciale l’adozione di un approccio basato sull’innovazione e sulla scienza, poiché le imprese cercano di diversificare e salvaguardare i propri interessi sulla scia della pandemia del 2020. SiGMA Deep Tech offre agli utenti l’opportunità di abbracciare tecnologie pionieristiche, consentendo loro di beneficiare di soluzioni nuove e creative che possono spingere le loro imprese verso un nuovo modo di lavorare.

“Questa è una grande iniziativa. La maggior parte delle conferenze si concentra su regolamentazione, questioni legali, marketing o commerciali. Ora c’è qualcosa per tecnici, ingegneri e programmatori, in una lingua che capiamo” ha dichiarato lo sviluppatore senior Nick Bugeja. Come tale, SiGMA Group sarà la prima conferenza di gioco ad abbracciare pienamente la tecnologia con la progettazione di una conferenza attentamente curata che si rivolge esclusivamente ai leader tecnologici e agli appassionati di tecnologia e che pone quest’ultima in primo piano. La gamma di esperti comprende diversi CTO all’interno del settore, come Krzysztof Opalka, Jason Farrugia, Angelo Dalli, David Sachs ed Ehrlich Gal.

“Non c’è mai stato momento migliore per riesaminare il modo in cui lavoriamo e pensiamo. L’attuale pandemia ha reso vitale l’esigenza di diversificazione, motivo per cui il gruppo SiGMA ha deciso di mettere la tecnologia al centro della conversazione. La nostra vasta esperienza di lavoro sia in iGaming che in tecnologie emergenti lo rende tutto questo un gioco da ragazzi. Stiamo portando i giochi nel futuro”, ha dichiarato il fondatore del gruppo SiGMA, Eman Pulis.

 

PressGiochi