17 settembre 2019
ore 19:12
Home Estero Sigma 2017. L’on. Schembri: “Pronto un nuovo Gaming Act, Malta punta sui Fantasy Sports”

Sigma 2017. L’on. Schembri: “Pronto un nuovo Gaming Act, Malta punta sui Fantasy Sports”

Si chiuderà domani dopo quattro giorno di lavori, la quarta edizione di Sigma 2017, il Summit of iGaming Malta che ha riunito sull’isola molti operatoti del gioco online e non solo. Gli organizzatori, in queto terzo giorno, confermano che si tratta quest’anno di un grande successo e che ha visto migliaia di operatori dell’iGaming discutere sulle tendenze attuali e future del mercato. Circa 8000 delegati hanno partecipato a Sigma di quest'anno, raddoppiando i numeri di frequenza dello scorso anno, una prova evidente di quanto sia forte il settore. A prender parte all’evento anche le autorità maltesi che da sempre dedicano particolare attenzione al mercato del gioco. Il parlamentare laburista Silvio Schembri ha spiegato per l’occasione che MGA sta lavorando a un nuovo Gaming Act che verrà promulgato l'anno prossimo con l'obiettivo di ridurre la burocrazia e rendere le cose più semplici per le aziende che vogliono registrarsi a Malta. Questo viene fatto mentre si adottano le normative sul ...
SHARE
Sigma 2017. L’on. Schembri: “Pronto un nuovo Gaming Act, Malta punta sui Fantasy Sports”

Malta – Si chiuderà domani dopo quattro giorno di lavori, la quarta edizione di Sigma 2017, il Summit of iGaming Malta che ha riunito sull’isola molti operatoti del gioco online e non solo. Gli organizzatori, in queto terzo giorno, confermano che si tratta quest’anno di un grande successo e che ha visto migliaia di operatori dell’iGaming discutere sulle tendenze attuali e future del mercato.
Circa 8000 delegati hanno partecipato a Sigma di quest’anno, raddoppiando i numeri di frequenza dello scorso anno, una prova evidente di quanto sia forte il settore.

A prender parte all’evento anche le autorità maltesi che da sempre dedicano particolare attenzione al mercato del gioco.  Il parlamentare laburista Silvio Schembri ha spiegato per l’occasione che MGA sta lavorando a un nuovo Gaming Act che verrà promulgato l’anno prossimo con l’obiettivo di ridurre la burocrazia e rendere le cose più semplici per le aziende che vogliono registrarsi a Malta. Questo viene fatto mentre si adottano le normative sul riciclaggio di denaro, come l’AML4.

Schembri ha dichiarato che Malta offre l’intero ecosistema di gioco perché ha risorse, persone e cultura per offrire ai professionisti e agli imprenditori di iGaming l’opportunità di connettersi con persone che condividono la stessa mentalità in un ambiente in cui le attività vengono svolte.
“Stiamo promuovendo una nuova nicchia nel settore, quella dei Fantasy Sports”, ha detto Schembri, aggiungendo che una compagnia americana, Draft Kings, si è già registrata a Malta, e che più aziende seguiranno l’esempio. ‘Ciò creerà più opportunità di lavoro e l’industria continuerà a crescere’.

Ha aggiunto che, a causa del ritmo rapido con cui il settore sta crescendo, così come della domanda all’interno della stessa industria, il governo maltese sta lavorando per assicurarsi di tenere il passo con la domanda durante la riqualificazione dei lavoratori. “Malta è davvero la casa delle eccellenze del gioco”, ha concluso Schembri.

 

PressGiochi

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN