24 Gennaio 2021 - 18:41

Mauri (Vicemin. Interno): “In Toscana, operativi soggetti legati al traffico illecito di gioco d’azzardo e scommesse online”

“Con riferimento alla camorra, risultano operativi, in molte province toscane, soggetti collegati al clan dei «Casalesi», con interessi diversificati nel traffico illecito di rifiuti, nel gioco d’azzardo e nelle scommesse

16 Novembre 2020

Print Friendly, PDF & Email

“Con riferimento alla camorra, risultano operativi, in molte province toscane, soggetti collegati al clan dei «Casalesi», con interessi diversificati nel traffico illecito di rifiuti, nel gioco d’azzardo e nelle scommesse on-line”.

Lo afferma il Viceministro dell’Interno Matteo Mauri rispondendo ad una interrogazione presentata alla camera dei Deputati concernente la richiesta di informazioni in ordine alle strategie di contrasto del Ministero dell’interno volte a contrastare le infiltrazioni criminali nell’ambito del tessuto produttivo del Paese, ed in particolare nella regione Toscana, in costanza di emergenza epidemiologica e nella prospettiva di una progressiva «riapertura» delle attività commerciali e produttive.

PressGiochi