27 Novembre 2022 - 03:41

Serie A. Tra Inter e Bologna il pareggio è uno sconosciuto. Roma a caccia di riscatto con il Sassuolo: blitz a 2,10

Tornare subito in campo può far solo bene all’Inter che, dopo la sconfitta con la Juventus domenica scorsa, ospita al Mezza un Bologna in grande forma reduce da tre successi

08 Novembre 2022

Print Friendly, PDF & Email

Tornare subito in campo può far solo bene all’Inter che, dopo la sconfitta con la Juventus domenica scorsa, ospita al Mezza un Bologna in grande forma reduce da tre successi in fila. I nerazzurri però sono ampiamente favoriti, per gli esperti Sisal, tanto che il loro successo è dato a 1,32 contro il 10 degli
emiliani con la quota quasi dimezzata, 5,25, per il pareggio. Proprio la divisione della posta non è nelle corde di Inter e Bologna: negli ultimi nove incroci in campionato, le due squadre non hanno mai pareggiato e inoltre la formazione di Inzaghi è l’unica a non aver mai pareggiato in Serie A. Lautaro e compagni fanno del gioco offensivo il loro marchio di fabbrica come dimostrano i 72 corner battuti finora: l’Over 6,5 per i
calci d’angolo, offerto a 1,72, è ipotesi concreta. Inter e Bologna calciano molto da lontano, 138 tiri complessivi: ecco perché un gol da fuori area, dato a 3,00, non è da escludere. Edin Dzeko sa bene come far male ai rossoblù visti i sette goal realizzati contro i felsinei: la rete numero otto è offerta a 2,25. La difesa interista dovrà però fare attenzione all’ex di turno, quel Marko Arnautovic leader assoluto del Bologna di Thiago Motta. Il numero 9 austriaco vuole replicare il goal dello scorso anno, impresa che pagherebbe 4 volte la posta.
La Roma vola a Reggio Emilia, per sfidare il Sassuolo e mettersi alle spalle la delusione del derby. I capitolini, privi di capitan Pellegrini, si affidano alla storia visto che in 18 precedenti con i neroverdi il bilancio è a loro favorevole: 9 vittorie, 8 pareggi e una sola sconfitta. Numeri che non sono passati inosservati agli esperti Sisal che vedono una vittoria romanista a 2,10 contro il 3,40 degli emiliani e il 3,50 per il pareggio. La Roma, che non espugna il Mapei da 5 stagioni, vuole confermarsi micidiale in trasferta avendo una striscia aperta di 4 successi consecutivi mentre il Sassuolo prova a rialzare la testa avendo centrato una sola vittoria a fronte di quattro sconfitte nelle ultime cinque uscite. Al Mapei si sfidano la squadra che ha colpito più
legni, la Roma a quota 10, contro quella che ne ha colti di meno, solo 2 per il Sassuolo: un altro legno è offerto a 2,00. Un rigore, sempre fischiato nelle tre sfide più recenti in Emilia, è in quota a 2,75. Nicolò Zaniolo, che contro il Sassuolo trovò la sua prima rete in Serie A, è dato a 3,50 per entrare nel tabellino dei marcatori. Stessa quota per Andrea Pinamonti che cerca il terzo gol dell’anno in campionato.

 

PressGiochi

×