03 Dicembre 2022 - 06:28

Serie A. Mourinho prova a battere, per la prima volta, la sua Inter

Quella contro l’Inter non sarà mai una partita normale per José Mourinho. Il tecnico di Setúbal, visto il suo passato nerazzurro, ha un legame indissolubile con la formazione milanese ma

30 Settembre 2022

Print Friendly, PDF & Email

Quella contro l’Inter non sarà mai una partita normale per José Mourinho. Il tecnico di Setúbal, visto il suo passato nerazzurro, ha un legame indissolubile con la formazione milanese ma sabato pomeriggio alle 18
proverà lo stesso a battere, per la prima volta, i suoi ex allievi nonostante sia relegato in tribuna. L’Inter, secondo gli esperti Sisal, parte nettamente favorita, nell’ottava giornata di Serie A, a 2,10 contro il 3,60 della Roma mentre si scende fino a 3,40 per il pareggio. I giallorossi non battono i milanesi da 6 stagioni: allora, sempre a San Siro, la sfida terminò 3-1.

Lo stesso risultato esatto, domani, a favore della Roma pagherebbe 30 volte la posta mentre quello per l’Inter, uscito peraltro negli ultimi due incroci al Meazza, è offerto a 16. Si preannuncia una gara molto combattuta e ricca di gol: ecco perché la Combo Goal + Over 2,5, in quota a 1,88, non è da escludere. Attenzione poi ai tiratori visto che una rete da fuori area è data a 2,75. Assenti Lukaku e Brozovic, Inzaghi si affida ai due grandi ex della gara, Edin Dzeko e Henrik Mkhitaryan pronti a far male ai loro vecchi compagni. La Supercoppia, assist dell’armeno e gol del bosniaco, si gioca a 12. La Roma invece spera nel recupero di Paulo Dybala che è passato, questa estate, da possibile colpo nerazzurro a beniamino giallorosso.

La Joya, 4 gol in carriera all’Inter, nel tabellino dei marcatori è dato a 3,75. Il Napoli capolista, dopo il blitz contro il Milan, ritrova il pubblico del Maradona contro un Torino reduce da due stop consecutivi. I ragazzi di Spalletti, per gli esperti Sisal, vedono i tre punti a 1,60 rispetto al 5,50 granata con il pareggio dato a 4,00. Azzurri autentica bestia nera dei torinesi nel recente passato: gli ultimi 20 incroci parlano di 14 vittorie del Napoli, 5 pareggi e 1 solo trionfo degli ospiti. Il Napoli ha la seconda difesa del campionato, i granata il terzultimo attacco del torneo: vedere il Torino che non segna, ipotesi a 2,35, è nelle corde del match.

Così come un’ammonizione per uno dei due tecnici, offerta a 5,00, Spalletti e Juric: due tra gli allenatori che vivono la partita più intensamente di tutti. Giacomo Raspadori è in un periodo d’oro e il numero 18 del Napoli non vuole certo fermarsi adesso: un’altra rete di Jack si gioca a 3,00. Il Torino spera che i suoi attaccanti possano sbloccarsi proprio al Maradona: Antonio Sanabria che dà un dispiacere a Meret è in quota a 5,00.

 

PressGiochi