03 Febbraio 2023 - 11:56

Serie A. Corsa Champions, è bagarre. Milan, Lazio, Inter, Roma e Atalanta in 3 punti: su Sisal.it le milanesi favorite, a 1,33

Alla fine del girone di andata del campionato, si infiamma la corsa alla prossima Champions League. Se il Napoli ormai sembra proiettato senza rivali verso lo scudetto, per la conquista

25 Gennaio 2023

Print Friendly, PDF & Email

Alla fine del girone di andata del campionato, si infiamma la corsa alla prossima Champions League. Se il Napoli ormai sembra proiettato senza rivali verso lo scudetto, per la conquista del secondo, terzo e quarto posto – che valgono la qualificazione al palcoscenico più prestigioso d’Europa – la lotta è apertissima e più incerta che mai, con 5 squadre in 3 punti. Una vera e propria
bagarre insomma, con Milan, Lazio, Inter, Roma e Atalanta pronte a darsi battaglia e con la Juventus semplice spettatrice, dopo la penalizzazione che, di fatto, ha consegnato alle rivali un posto in più.

Per gli esperti di Sisal, nonostante stiano attraversando un momento delicato, Milan e Inter sono favorite rispetto alle concorrenti. La squadra rossonera, al momento, è quella più in difficoltà, non centra la vittoria da 5 gare consecutive (2 pareggi e 3 sconfitte) e, contro la Lazio, ha mostrato un evidente calo di forma e poca concretezza davanti; l’Inter invece è molto discontinua e passa dai successi prestigiosi con Napoli e Milan alla clamorosa sconfitta in casa con l’Empoli. Eppure
sono ancora davanti alle concorrenti per la corsa Champions, per entrambe la qualificazione è infatti a 1,33.
Quotazioni in netta salita per le due romane. La Lazio infila tre successi con Sassuolo, Bologna (Coppa Italia) e Milan e aggancia il terzo posto. Stessa situazione pe la Roma che, nelle gare di gennaio, ha guadagnato tre punti sui nerazzurri e cinque sui rossoneri: entrambe hanno raggiunto l’Inter terza, a 37 punti, ma i giallorossi, a 1,75, sono leggermente avanti rispetto ai biancocelesti, a 1,80.
Infine l’Atalanta che, dopo un inizio non entusiasmante, è imbattuta dalla ripresa della stagione e, soprattutto, è tornata ad essere la perfetta macchina da gol. L’incognita principale della Dea è il calendario con importanti scontri diretti, ecco perché la squadra di Gasperini è un po’ più attardata, a 1,85.

PressGiochi