20 Luglio 2024 - 09:26

Serie A: 36° giornata cruciale per lotta Champions e salvezza

Napoli – Inter, ottava vittoria di fila per i nerazzurri, a 2,60 su Sisal.it

19 Maggio 2023

Print Friendly, PDF & Email

Prende il via la 36° giornata di Serie A e, a meno 3 dalla fine del campionato, sono ancora apertissimi i verdetti sulla lotta alle prime quattro posizioni in classifica e per non retrocedere in Serie B. Tra le squadre in lizza per una fondamentale qualificazione alla prossima Champions League c’è il Milan che, dopo l’eliminazione dalla massima competizione europea per mano dell’Inter, deve reagire e cercare di vincere tutte le gare che rimangono. A cominciare da quella tra le mura amiche contro la Sampdoria, già matematicamente retrocessa in B. Una sfida che non dovrebbe impensierire gli uomini di Pioli, tanto che per gli esperti di Sisal i rossoneri conducono a un rasoterra 1,20, la vittoria blucerchiat a a San Siro sarebbe un’impresa da 15 volte la posta, alta anche la quota sul pareggio, a 6,50. Olivier Giroud è a secco di reti in campionato da sei gare, striscia record negativa per lui da quando è in Serie A: il ritorno al gol del francese è molto probabile, a 1,85. Galvanizzata dalla conquista della finale di Champions League, l’Inter va a Napoli dai Campioni d’Italia con l’obiettivo di centrare l’ottavo successo consecutivo, coppe comprese, che significherebbe ipotecare un posto nella top 4 del campionato. I nerazzurri sono favoriti, a 2,60, il successo dei partenopei sale leggermente, a 2,80, il pareggio è a 3,25. La sfida sarà anche tra i due bomber della Serie A che si contendono il titolo di capocannoniere: Osimhen da una parte, con 23 reti, Lautaro Martinez dall’altra, a quota 20 gol. Tra i due, il nigeriano ha leggermente più chance di andare in rete, a 2,50, la firma dell’argentino sul match è a 2.75.

Restando sul fronte qualificazione Champions, arriva una sfida cruciale per la Lazio, che va Udine sapendo di non dover sprecare ancora il vantaggio accumulato nelle gare precedenti. Dopo la sconfitta con il Milan e il pareggio con il Lecce nelle ultime due gare, i biancocelesti, ora al quarto posto, devono ottenere i 3 punti, ma il match non sarà in discesa: la squadra di Sarri parte favorita, a 2,00, il successo dell’Udinese è a 3,75, il pareggio è a 3,50. In chiave salvezza, scontro diretto tra Lecce e Spezia, gara da non fallire per entrambe le squadre, separate da soli 2 punti in classifica, e a caccia di una vittoria fondamentale per la permanenza in A. I salentini sono avanti, a 2,20, si sale a 3,50 per il successo dei liguri, a 3,20 il segno X. Sfida complicata anche per il Verona, terzultimo insieme allo Spezia, che va a Bergamo contro l’Atalanta e parte sfavorita: la Dea conduce a 1,55 contro il 5,75 per i tre punti dei gialloblù, a 4,25 il pareggio.

 

PressGiochi