15 Agosto 2020 - 03:46

Secondo posto e retrocessione: i verdetti di Sisal Matchpoint sull’ultima di campionato

Il campionato sta per concludersi e sono ancora due i verdetti che deve emettere il campo: la conquista del secondo posto, conteso tra Inter, Atalanta e Lazio e la permanenza

31 Luglio 2020

Print Friendly, PDF & Email

Il campionato sta per concludersi e sono ancora due i verdetti che deve emettere il campo: la conquista del secondo posto, conteso tra Inter, Atalanta e Lazio e la permanenza in Serie A tra Genoa e Lecce. Al Gewiss Stadium va in scena lo spareggio tra Atalanta e Inter per la conquista della piazza d’onore, la Dea va a caccia di una posizione in classifica mai conquistata nella sua storia mentre gli uomini di Conte potrebbero essere con la testa già all’impegno di Europa League con il Getafe. Gli esperti di Sisal Matchpoint prevedono una sfida combattuta e in bilico, leggermente favoriti gli uomini di Gasperini, a 2.35, poco distante l’Inter, a 2.85, il pareggio è a 3.60. Per gli scommettitori, il match finirà o con una vittoria della Dea (38%) o con un pareggio (37%). L’Atalanta va a caccia anche di un altro record, quello dei 100 gol in stagione: le reti segnate dalla Dea finora sono 98, l’opzione che ne segni 2 nel match arrivando così a 100 è a 3.50.

 

Chi tifa per il pareggio tra Atalanta e Inter è sicuramente la Lazio che, vincendo con il Napoli, potrebbe essere la terza che gode tra le due litiganti, conquistando il secondo posto. La squadra di Gattuso ha da un po’ mollato la presa sul campionato e deve pensare alla sfida di Champions con il Barcellona, i biancocelesti invece hanno molto più da giocarsi nel match e infatti sono favoriti, a 2.25, a 2.90 il successo dei partenopei, il pareggio si gioca a 3.75. Gli scommettitori invece si schierano con il Napoli, il 49% ha puntato sul segno 1, il 40% sui capitolini. Menzione speciale per Immobile che a quota 35 gol, dopo aver vinto la Scarpa d’oro e a un passo dal titolo di capocannoniere, punta a eguagliare o battere il record della Serie A di 36 reti stagionali che appartiene a Higuain. Il 36esimo sigillo del bomber biancoceleste è proposto a 1.80 mentre la doppietta che gli farebbe superare il Pipita è data a 5.00.

 

90 minuti da brividi per Genoa e Lecce che, rispettivamente contro Hellas Verona e Parma, si giocano l’ultimo posto disponibile per la permanenza in A. I rossoblù sono a + 1 dai salentini e non possono permettersi passi falsi con il Verona: le quote li favoriscono, a 1.48 la vittoria che vale la salvezza, si sale a 5.50 per il successo dei gialloblù, il pareggio è a 4.50. Anche il Lecce è favorito nella sfida con il Parma, ma in questo caso la vittoria non basterebbe: a 1.48 i 3 punti dei giallorossi, il segno 2 vale 5.50, a 4.50 il segno X. Gli scommettitori credono sia nel successo dei grifoni, su cui ha puntato l’81%, che dei salentini, che hanno raccolto il 91% delle preferenze.

 

 

PressGiochi