20 Settembre 2020 - 22:13

Scommesse sportive. Spesi nel primo trimestre 756 mln di euro; le scommesse ippiche totalizzano 12,7 mln

Ammonta a 756 milioni di euro la raccolta effettuata tra gennaio e marzo dalle scommesse sportive.

13 Aprile 2015

Print Friendly, PDF & Email

Ammonta a più di 756 milioni di euro la raccolta effettuata tra gennaio e marzo dalle scommesse sportive a quota fissa in agenzia.

A guidare la classifica delle province in cui si gioca di più è Napoli con oltre 135mln raccolti nelle 1.029 agenzie scommesse presenti, seguita da Roma con quasi 59 mln (558 agenzie) e da Milano con 44,9mln di euro giocati nelle 315 agenzie.

Totalizza, invece, 12,7 milioni di euro la raccolta effettuata tra gennaio e marzo 2015 dalle scommesse ippiche a quota fissa nelle agenzie autorizzate da AAMS. A guidare la classifica delle province in cui si gioca di più è come al solito Roma con un milione e 877 mila euro raccolti, seguita da vicino da Milano e Napoli rispettivamente con 1,84 e 1,83 milioni di euro raccolti. Spicca per raccolta media per agenzia la provincia di Fermo con oltre 32mila euro spesi nelle 9 agenzie, seguita da Pisa con oltre 30mila euro spesi in ciascuna delle 16 agenzie presenti.

PressGiochi