28 Settembre 2020 - 10:55

Scadenza del canone di concessione per gli apparecchi da intrattenimento

Oggi scade il termine ultimo per il versamento del canone di concessione sugli apparecchi da intrattenimento, relativo al I periodo contabile (gennaio-febbraio). Sono tenuti all’adempimento i concessionari della rete telematica

22 Marzo 2016

Print Friendly, PDF & Email

Oggi scade il termine ultimo per il versamento del canone di concessione sugli apparecchi da intrattenimento, relativo al I periodo contabile (gennaio-febbraio). Sono tenuti all’adempimento i concessionari della rete telematica di cui all’art. 14-bis, co. 4 D.P.R. n. 640/1972
La scadenza ordinaria è il 22 marzo. Il versamento va fatto utilizzando il Modello F24-accise

Per il pagamento va utilizzato il codice tributo  5185: canone ed interessi previsti dalla convenzione per l’affidamento in concessione dell’attivazione e della conduzione operativa della rete per gli apparecchi di cui all’art. 110, c. 6, del TULPS (ris. n. 239/E del 06/09/2007). In caso di inosservanza delle norme, si rischiano sanzioni amministrative pari al 30% dell’ammontare non versato.

PressGiochi