20 Ottobre 2020 - 14:08

Savona. Abbandona minore nella sala giochi, denunciato

A Savona, i poliziotti dell’Unità operativa della Divisione di Polizia Amministrativa hanno denunciato per abbandono di minore un uomo di origine cinese. Entrando per un controllo nella sala giochi, aperta

21 Settembre 2020

Print Friendly, PDF & Email

A Savona, i poliziotti dell’Unità operativa della Divisione di Polizia Amministrativa hanno denunciato per abbandono di minore un uomo di origine cinese. Entrando per un controllo nella sala giochi, aperta regolarmente al pubblico, hanno trovato come unico responsabile un bambino di nove anni di origine cinese che comprendeva con difficoltà l’italiano.
Secondo la ricostruzione dei fatti, il bambino era stato abbandonato dal nonno, dipendente della sala giochi e affidatario del minore, in quanto i genitori si trovavano a Bergamo per motivi di salute. Alla luce dei fatti, il bambino è stato affidato ai genitori rientrati da Bergamo una volta avvisati dell’accaduto e per il nonn è scatta la denuncia penale per abbandono di minore, trasmessa al Sindaco di Savona e all’Ufficio di Monopoli, che provvederanno ai successivi provvedimenti.

 

 

PressGiochi